Navigazione veloce

Area sindacale

Compiti e funzioni della RSU (Rappresentanza Sindacale Unitaria)

 

CHE COSA E’

L’RSU è un organismo sindacale, rappresentativo di tutte le professioni, all’interno di ogni scuola. E’ strumento per esercitare pienamente i diritti sindacali compresa la contrattazione su importanti aspetti dell’organizzazione del lavoro del personale docente ed ATA.  Eletta a scrutinio segreto tra tutti i docenti ed ATA sulla base di liste presentate dalle Organizzazioni Sindacali e durano in carica tre anni.

 

COSA FA

E’ titolare delle relazioni sindacali, a partire dai diritti di informazione, ed esercita i poteri di contrattazione all’interno di ogni scuola sull’organizzazione del lavoro, l’impiego del personale, l’applicazione dei diritti sindacali, materie espressamente previste dal CCNL (art. 6). Sottoscrive con il Dirigente Scolastico il “contratto integrativo d’Istituto”, ricercando le soluzioni più confacenti alla migliore organizzazione del lavoro del personale in relazione al piano dell’offerta formativa. I componenti restano in carica per 3 anni; nel caso di dimissioni vengono sostituiti dal primo dei non eletti della medesima lista.

 

COMPITI ED ATTRIBUZIONI

Il comma 5 dell’art. 6 del CCNL del 1999 stabilisce che, con la piena attuazione dell’autonomia scolastica e con l’attribuzione della dirigenza ai capi d’istituto, le materie indicate ai successivi punti b), c), d), e), h), ed i) del comma 3 diventano oggetto di contrattazione integrativa d’istituto:

b) modalità di utilizzazione del personale in rapporto al piano dell’offerta formativa;
c) utilizzazione dei servizi sociali:
d) modalità e criteri di applicazione dei diritti sindacali, nonché i contingenti di personale previsti in caso di sciopero;
e) attuazione della normativa in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro; nell’ambito della RSU viene eletto il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza;
h) criteri riguardanti le assegnazioni alle sezioni staccate e ai plessi; ricadute sull’organizzazione del lavoro e del servizio derivanti dall’intensificazione delle prestazioni legate alla definizione dell’unità didattica;
i) modalità relative alla organizzazione del lavoro e all’articolazione dell’orario del personale ATA e del personale educativo, nel rispetto di quanto previsto dalla contrattazione integrativa nazionale, nonché i criteri per l’individuazione del personale ATA ed educativo da utilizzare nelle attività retribuite col fondo d’Istituto.

 

Presso l’ IIS CHINO CHINI  la RSU (Rappresentanza Sindacale Unitaria) a seguito delle elezioni svoltesi dal 3 al 5 marzo 2015 è così composta:

  • Lucia Gagliardi –  lucia.gagliardi2@istruzione.it – tel. 055 8458832
  • Francesco Vasta – ­ vasta.francesco72@tiscali.it ­ tel. sede 055-8457450
  • Antonio Venneri – ­ antovenneri@gmail.com ­ tel. sede 055-8459268

 

I  TAS (Terminali Associativi dei Sindacati rappresentativi, nominati dal rispettivo Segretario Provinciale) sono:

  • FLC-CGIL Francesca Bartoletti
  • GILDA-UNAMS  Patrizia Brunazzo
  • CISL Giovanni Stilo

 

 

L’ RLS (rappresentante dei lavori per la sicurezza) individuato dalla rappresentanza sindacale, è:

  • Pierluigi D’Elia

 

Contratto integrativo firmato per l’anno scolastico 2017-18

 

Contratto integrativo firmato per l’anno scolastico 2016-17

 

Contratto integrativo firmato per l’anno scolastico 2015-16

 

Contratto integrativo firmato per l’anno scolastico 2014-2015

 

Contratto integrativo firmato per l’anno scolastico 2013-2014

 

 

Contratto integrativo firmato per l’anno scolastico 2012-2013

 

 

Contratto integrativo firmato per l’anno scolastico 2011-2012

 

 

Comunicazione sulla contrattazione d’Istituto:  Contrattazione  (pdf, 5,24 kB)

 

 

I siti dei sindacati della scuola: